Aiuto - Cerca - Utenti - Calendario
Versione completa: Caldaia Vaillant Vcw 240
PLC Forum -> Forums automazione > TERMOTECNICA > Climatizzazione, riscaldamento e termoidraulica
execcr
Ciao a tutti, seguo il forum da tempo per l'automazione ma dato che non ho mai avuto occasione di postare alcunchè questo è il mio primo post.
Avrei bisogno di un aiuto da qualcuno che se ne intende. rolleyes.gif
Vi spiego il mio problema:
Ho una caldaia vaillant vcw 240, avrà un 15ina d'anni ormai, ma ieri ha cominciato a non funzionare più il bruciatore, o meglio, se richiamo acqua calda la caldaia sembra che riceva il comando, perchè sento un "tlack" che proviene dall'interno ma il bruciatore non parte (non si sente il piezo partire per accendere il gas). Neanche se attivo la modalità invernale coi caloriferi e attivo il termostato parte.
Ho già fatto una ricerca qua sul forum e ho smontato, pulito e rifatto alcune saldature alla scheda elettronica della caldaia, ma ovviamente non ha sortito effetto.

Dato che sono in ferie vorrei aggiustarla da me, e mi servirebbe un service manual della suddetta caldaia, che non ho trovato da nessuna parte.
Tanto per smontarla e raggiungere il piezo e controllare se è lui o no.

Un grazie a chiunque mi risponda!

saluti
pignocco
La spia rossa di caldaia in blocco è accesa? Se è accesa premere il pulsantino a fianco per sbloccarla (non penso che sia questo, altrimenti ci saresti arrivato da solo)
C'è tensione (220/230 Volt) alla morsettiera?
I 3 fusibili (due da 2 A e uno da 0,16 A) sono buoni? (sono accessibili direttamente dalla scatola comandi, dove ci sono i pulsanti)
La pompa funziona?
Se la pompa non funziona hai provato a vedere che non sia in blocco termico (pulsante in gomma al centro della scatolina nera dietro la pompa, sulla destra)? ---> non c'è nessuna segnalazione dalla caldaia quando scatta questa sicurezza.
Se la pompa funziona (gira) la valvola 3 VIE si muove?

......

CITAZIONE
Tanto per smontarla e raggiungere il piezo

Il "piezo" come lo chiami, è un trasformatore (trasformatore d'accensione), lo trovi attaccato sotto la scatola comandi, ti basta seguire i due cavi rosso/marrone che portano dagli elettrodi d'accensione (sulla sinistra del bruciatore) fino al trasformatore suddetto.
NON è lì comunque il problema, perché altrimenti (se il trasformatore non funzionasse) la caldaia andrebbe in blocco con relativa spia rossa di segnalazione blocco accesa...
execcr
ciao, innanzitutto grazie per la risposta!

Allora la caldaia non va in blocco (la spia rossa non si accende, se premo il pulsantino a fianco non parte lo stesso)
La tensione c'è
I 3 fusibili danno continuità (provati col tester, va bene o devo controllare anche la resistenza che danno?)

Eh la pompa... non saprei! come faccio a vedere se funziona? Perchè beh per ora ha sempre funzionato, un po rumorosa, ma andava. Se aprò l'acqua calda comunque come il bruciatore che non si attiva, non la sento muovere per niente Ho provato a premere più volte il pulsante di gomma di fianco alla pompa, in fondo. é normale che non abbia qualcosa sotto? (per intenderci lo premo a fondo ma non sento nessun tasto sotto.. è per caso un circuito pneumatico o cosa?)

La valvola a tre vie è quella posta difianco alla pompa in basso sulla sinistra? in tal caso quando apro l'acqua calda vedo una molla collegata alla valvola che si estende/ritira a seconda se apro o no l'acqua.

grazie ancora
wink.gif

Del_user_62129
Per la pompa, controlla se arrivano i 220V oppure togli il tappino davanti e prova a farla girare con un cacciaviti, a volte si bloccano.
Per il disorso valvola a tre vie, la trovi sotto la pompa sulla destra, quello che hai visto tu con la molla è il commutatore idraulico.
execcr
non ho capito bene il discorso della pompa.
Ora guardo se gli arriva tensione, ma che tappino dovrei togliere?
Io ho propio davanti alla pompa una grossa vite a taglio, larga circa 1,5-2 cm. E' quella che devo provare a girare?
Non credo che debba svitare la copertura di plastica cilindrica della pompa vero?


Del_user_62129
CITAZIONE
Io ho propio davanti alla pompa una grossa vite a taglio, larga circa 1,5-2 cm. E' quella che devo provare a girare?

esatto, una volta tolto, prova a far girare l'asse della pompa e vedi se gira liberamente.
execcr
Ok allora ho provato a svitarlo ma non si svita, è molto duro. E' normale? se mi dici di si provo a fare più forza e speriamo in bene smile.gif
gil gil
Ciao, è probabile che sia la scheda accensione, vedi se ha un alimentatore sulla scheda e che non sia inerrotto uno degli avvolgimenti, controlla la bobina dell'elettrovalvola che non sia interrotta o che non arrivi tensione sulla stessa, se sono guasti del genere mettila a posto, se gia scheda completa ti conviene pensare di sostituire la caldaia, poverina dopo 15 anni... smile.gif

A... non avevo notato che nel frattempo il discorso era andato gia avanti...
execcr
allora posto un po di foto per fare chiarezza!

Ho provato a svitare la vita al centro della pompa, ma mi sono fermato perchè usciva dell'acqua nerastra, sporca.




Questa invece è la foto del pulsante vero? così per essere sicuri

grazie ancora dell'aiuto che mi state dando!
execcr
allora ho svitato la vite, lasciato uscire l'acqua e poi provato a muovere quella che sembrava una vite dentro e questa girava senza problemi.

Ho ridato tensione e controllato l'alimentazione della pompa: ci arriva, il multimetro segnava 230v. (mi sono attaccato ai morsetti comuni della pompa dove sembra esserci attaccato un grosso condensatore)
Però la pompa non si muove, e se si tocca l'involucro di plastica è un po caldo.

Credete sia partita lei?

Mi sto chiedendo ora, possibile che se la pompa non si muova la caldaia non segnala nulla (luce rossa spenta) e comunque non faccia partire il bruciatore??


gil gil
Ciao, avvii la caldaia e con un cacciavite vedi se gira da sola la pompa, (dopo che hai tolto la vite color ottone) se dici che è calda e non gira devi cambiare la pompa, dicasi in gergo circolatore. smile.gif

execcr
grazie gil gil per la risposta ora provo.

Una domanda: nella foto che ho postato, dove si vede la pompa, che succede se svito le due viti a brugola?
cioè cosa mi rimane in mano? il motore con l'albero, le palette e l'avvolgimento giusto?

ciao


gil gil
La caldaia prima di partire fa una autodiagnosi, tipo:
si apre l'elettrovalvola e scocca scintilla, se fiamma si accende e resta accesa; la scheda "dice" ok il gas arriva e la fiamma c'è, quindi continuo a funzionare, gira la paletta del flussostato, quindi vuol dire che la pompa gira, la scheda "dice" ok l'acqua c'è e circola, e altro ancora, la caldaia continua a funzionare, se uno di questi eventi non si realizza la caldaia va in blocco e sospende l'erogazione del gas. smile.gif
execcr
sei stato molto chiaro!
pensavo infatti a qualcosa del genere, ma non credevo ci fosse anche un controllo di flusso!

volevo fare una prova... smontare la copertura in plastica della pompa, tirarla giù senza smontare del tutto gli attacchi e controllare gli avvolgimenti... cosa dici è fattibile?

grazie mille ancora
gil gil
No non serve svitare quelle brugole, apri la pompa ma non risolvi nulla, se non gira le bronzine sono ko, devi cambiarla svitando i vitoni dei tubi, chiudi prima l'acqua e scarica l'impianto.
execcr
ok grazie mille.
dato che i 230v sulla pompa sono presenti ma essa non gira allora si è fusa lei, e per questo la caldaia non parte.

grazie mille per l'aiuto, ora esco e provo a cercare il ricambio entro domani, dato che è festa e non vorrei rimanere con l'acqua fredda per il weekend!
pignocco
Se ci sono i 220/230 Volt alla pompa ma non gira, è ora di sostituirla... purtroppo.
BADPI59
Ciao pignocco aspettaaaa
all'interno della morsettiera della pompa non c'è un condensatore bianco ?
sostituiscilo prima di cambire la pompa potrebbe essere lui il colpevole del mancato avvio
ciao badpi59
pignocco
Ciao BADPI59, potresti avere ragione, ma conoscendo il tipo di pompa (WILO) e dall'affermazione di execcr "un po rumorosa" sono propenso a pensare che sia proprio "fusa".... comunque si può sempre provare prima a sostituire il condensatore... 2,6 microFarad
grimanic
salve ho una caldaia wailant 180E elettronica ossia quando làho comprata 20 anni fa era al top ora no, veiniamo al difetto che spero mi posiate aiutare

CON IL COMADO DA TERMOSTATO LA POMPA PARTE MA NON IL BRUCIATORE
CON IL COMANDO APERURA ACQUA CALDA LA CALDAIA PARTE SENZA PROBLEMI pompa on e bruciatore on e la pompa non scalda

con il comando termostato parte solo la pompa con un incremento graduale dela temperatura della pompa in superfice ,termostato off la pompa si ferma e la temperatura naturalmente scende .
trovo molto bizzarro il compotamento della pompa con acqua calda funziona benissimo con riscaldamento scalda come ci fosse una ostruzione
che cosa e ?
penso di chiamare il tecnico .

saluti

grimanic
kaotik
Ti conviene prima controllare la valvola a 3 vie se si sposta tutta a sinistra
effesse
potrebbe essere, la membrana 3 vie, ho la pompa spinge poco.
non escludo una ostruzione sull impianto.
PLCforum Staff
Questa discussione e' chiusa, la puoi trovare nella nuova sezione Termomeccanica raggiungibile a questo indirizzo termomeccanica.plcforum.it
Questa è la versione 'lo-fi' del forum. Per visualizzare la versione completa con molte più informazioni, formattazione ed immagini, per favore clicca qui.